Acerra, rapinatori in azione: assalto ai testimoni di Geova

Una vera e propria scena da film quella che si è consumata a danni di alcuni testimoni di Geova: costretti a sdraiarsi da alcuni rapinatori mascherati. Nuovo raid sul territorio di Acerra.

I protagonisti sono tre balordi giunti sul posto a bordo di una utilitaria grigia: due con il volto coperto da sciarpe e cappellino, un terzo con il volto scoperto. Una volta entrati nella sala dei testimoni di Geova, ubicata a via Marconi, hanno fatto sdraiare tutti i presenti privandoli degli oggetti di valore che avevano addosso.Il fatto è accaduto in concomitanza con il discorso del candidato del M5s a Piazza Castello. Pertanto quasi tutte le forze dell’ordine non erano presenti in zona: i rapinatori hanno sfruttato il momento. Subito dopo il colpo, i tre si sono dati alla fuga dirigendosi verso Corso Italia. Il fatto è avvenuto verso le ore 19.

Una volta scattato l’allarme, sul posto sono giunti i carabinieri della locale stazione. Le vittime hanno formalizzato la denuncia e fornito elementi utili alle indagini per rintracciare la banda di rapinatori. Secondo una prima stima, il bottino dei tre malviventi potrebbe aggirarsi intorno ai 2 mila euro tra contanti ed oggetti preziosi.

Commenti
Caricamento...