News, Informazione, Politica

Acerra, rapina sventata da un commerciante eroe

Acerra, un commerciante sventa una rapina.

È accaduto la scorsa sera nella periferia di Acerra, per la precisione nella via Lenin del rione Spiniello. Erano circa le 20:30 e il minimarket preso di mira dai malviventi stava per porre fine all’ennesima giornata di lavoro. Il titolare dell’esercizio ed i suoi collaboratori stavano per fare la consueta chiusura di cassa quando, i due balordi dal volto coperto, hanno fermato il proprio scooter, privo di targa, in prossimità dell’esercizio commerciale. Il titolare del minimarket accortosi dei due e  della presenza di un fucile a canne mozze ha capito che di lì a poco, se non avesse fatto qualcosa, sarebbe stato l’ennesima vittima di rapina in quella zona e che l’intera giornata di lavoro, sua e dei suoi collaboratori, sarebbe andata in fumo. Così, con coraggio estremo, dopo essersi assicurato che ognuno dei suoi collaboratori fosse al sicuro dentro le mura del negozio, ha fatto scattare l’allarme di emergenza che lo  ha interamente blindato, impedendo così a due malviventi di mettere a segno il colpo. I due balordi, dopo aver preso coscienza del fatto che il colpo era andato in fumo e che se non si fossero dati una mossa, di lì a poco sarebbero finiti con i braccialetti ai polsi, si sono dati alla fuga facendo così perdere le proprie tracce. Le forze dell’ordine, giunte tempestivamente sul posto,  hanno raccolto informazioni utili per risalire alla identità dei due che purtroppo però, sono ancora a piede libero.

Commenti

commenti