News, Informazione, Politica

Afragola: investe extracomunitario e fugge via. Lui è in fin di vita

Un cittadino extracomunitario di 61 anni è stato investito da un pirata della strada che poi si è dato alla fuga. Ora l’uomo lotta tra la vita e la morte. Un altro automobilista non ha soccorso la stessa vittima.

L’episodio è avvenuto nel pomeriggio di martedì, verso le ore 18. Il 61enne extracomunitario è del Burkina Faso e da tempo risiede sul territorio afragolese. Il luogo dell’investimento è via Santa Maria, dove la vittima stava rientrando a casa, percorrendo via Cantariello. Secondo una prima ricostruzione l’uomo stava percorrendo in bicicletta via Cantariello verso la zona del cimitero di Afragola quando è sopraggiunta un’autovettura che l’ha letteralmente sbalzato in aria e poi agganciato e trascinato per diverse decine di metri. Molto probabilmente qualcuno che transitava nello stesso senso di marcia ha assistito all’incidente ma, a quanto pare, si è frettolosamente allontanato senza soccorrere il malcapitato extracomunitario.

Leggi anche:  Frattamaggiore: baby gang prende a pugni un nonnino

Fortunatamente e subito scattato l’allarme. Sul posto è giunto il personale della polizia municipale. Gli agenti hanno provveduto ad effettuare i necessari rilievi tecnici. Così il 61enne è stato subito condotto presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale San Giovanni Bosco di Napoli dove i sanitari hanno sottoposto a un delicato è difficile intervento chirurgico. Ora però la sua vita è legata ad un filo sottilissimo. Ieri gli uomini della polizia locale hanno provveduto ad inviare presso la Procura di Napoli nord una prima informativa di reato a carico di ignoti. L’autore dell’investimento, al momento irreperibile, oltre al reato di omissione di soccorso, rischia l’incriminazione per reato di lesioni gravi al momento gli stessi agenti Si sono subito attivati per riuscire a trovare elementi utili per l’identificazione dell’investitore. Quasi certamente una persona del posto. Intanto parte della Comunità del Burkina Faso si è stretta attorno ai familiari del malcapitato. Subito si è attivata anche l’ambasciata dello stesso paese che ha incaricato i rappresentanti legali della stessa comunità africana di attivarsi e tutelare in tutte le sedi il loro concittadino.

Leggi anche:  Arzano - Scomparso il 16enne Ciro. Ecco i particolari
Commenti
Caricamento...