Afragola, marito e moglie spacciatori: 420 grammi di marijuana sotto il lavandino

Doppia operazione contro lo spaccio di droga ad Afragola. Marijuana nascosta sotto il lavandino. Nei guai marito e moglie.

Il primo caso è avvenuto in vicolo Vincenzo Maiello: ritrovati 420 grammi di marijuana. I protagonisti sono una coppia di spacciatori: marito e moglie. Il primo già con precedenti, la seconda incensurata. Gli arresti sono stati portati a termine dopo una serie di attività info-investigative. La droga è stata ritrovata sotto il lavandino della cucina. I coniugi sono agli arresti domiciliari in attesa di convalida.

Nel secondo caso, lo sfondo è quello di via Pigna 8. Rinvenuti in una casa abbandonata 2 panetti di hashish dal peso complessivo di 200 grammi, oltre a 20 grammi di cocaina e 10 di eroina. Tutta la “merce” è stata sequestrata. Ancora ignoti i possessori. Entrambe le operazioni sono state portate a termine dai carabinieri del comando-stazione di Afragola.

Commenti
Caricamento...