Segnala a Zazoom - Blog Directory

Arzano,rapina alla Ctp: presi in ostaggio i dipendenti

Una rapina a mano armata al deposito della Ctp ad Arzano. Un commando di una decina persone è entrato portando via il bancomat e tenendo in ostaggio alcuni operai e autisti presenti nella struttura.

Ecco quanto denunciato dall’amministratore unico, Augusto Cracco, sulla sua pagina Facebook:

Sono vicino al personale CTP che stanotte ha vissuto una brutta avventura. Intorno alle 2,00 un commando di una decina di persone incappucciate ed armate è entrato nel deposito di Arzano e ha portato via il bancomat presente nell’impianto, mentre il capo movimento, alcuni autisti e operai venivano tenuti in ostaggio faccia al muro con le armi puntate addosso. Io sono stato avvertito dopo le 3, erano già sul posto i carabinieri. Ho chiesto se avessero bisogno di assistenza medica, ma mi è stato detto che fortunatamente non era il caso. Un abbraccio a chi mi auguro riacquisti presto serenità. Siamo forti, superiamo anche questa.

Il bottino al momento non è stato ancora quantificato. Sul posto i carabinieri della Compagnia di Casoria diretti da Francesco Filippo. Sono stati ascoltati i dipendenti vittime del blitz criminale. Molto importanti potrebbero essere i filmati delle telecamere di videosorveglianza  della stessa struttura: potrebbero dare indicazioni utili sia sul tragitto effettuato dal commando armato sia su quello della fuga. Per adesso non c’è nessuna traccia dei rapinatori: secondo gli inquirenti potrebbe trattarsi di veri e propri specialisti data la modalità e la rapidità dell’azione.