News, Informazione, Politica

Arzano, truffa assicurativa. Cinquantenne nei guai

Il periodo del Natale è il momento dell’anno dove si spendono più soldi e quindi tutti cercano di raccimolare una sommetta per i regali da fare in vista. C’è chi lo fa in maniera onesta e chi ci prova invece con qualche stratagemma.
È il caso di un cinquantenne di Arzano, M.A., che è stato scoperto dall’assicurazione inscenare un incidente mai avvenuto, per il quale ha poi richiesto risarcimento.

Il tutto sarebbe stato scoperto dai Carabinieri della stazione di Villa Castelli, nel Brindisino. Il sinistro fantasma sarebbe avvenuto a Melito lo scorso 21 giugno. Quattro mesi dopo la compagnia assicurativa ha querelato l’impostore asserendo che l’incidente non è mai esistito.

Al giudice spetterà decidere la punizione da infliggere al furbo cinquantenne.

 

Commenti

commenti