Segnala a Zazoom - Blog Directory

Boldrini chiude con i 5 stelle. Grasso: “Non decide lei”

Sorgono i primi scontri nel neonato partito di sinistra, Liberi e Uguali,  guidato da Pietro Grasso. Il motivo della discordia, in questo caso, riguarda una possibile alleanza con il M5s.

Nei confronti del partito di Grillo è risaputo che la vicepresidente della Camera, Laura Boldrini, nutre un’avversione più che giustificata visto il continuo chiamarla in causa dei tifosi pentastellati ad imputarle qualsivoglia tipo e genere di nefandezza. Ed è così che la Boldrini decide di chiudere tassativamente con qualsiasi tipo di alleanze con i 5 Stelle. Ma Grasso non ci sta :

 “Comprendo” la chiusura di Laura Boldrini a qualsiasi alleanza con il Movimento 5 stelle “però poi decide qualcun altro. Io? Certo“, ha detto Grasso

A proposito di eventuali accordi con il Movimento il presidente del Senato ha poi aggiunto:

“Dopo il voto valuteremo la situazione: Il M5s è però così ondivago che non riusciamo a capire le sue politiche: un giorno è per l’euro, un giorno apre alle alleanze, un giorno è per l’Europa un giorno no. Quando riuscirà a dare l’esatta valutazione alle sue politiche forse anche noi potremo fare delle valutazioni”.

E per quanto riguarda possibili larghe intese con FI?

“Lo escludono le loro politiche, la sinistra non potrà mai esser compatibile. La condizione per qualsiasi alleanza è che ci sia una svolta verso la giustizia sociale”.