Il borsino degli italiani: i migliori del sesto turno di LBA

I 12 migliori italiani di questo turno

Sesto turno di LBA (LegaBasket Serie A PosteMobile) e nuovo appuntamento con il borsino dei migliori italiani di giornata. Quattro vittorie esterne: Venezia a Sassari, Brindisi a Torino, Avellino a Varese e Cremona a Pistoia. Tre, invece, le vittorie interne: Trento di un punto su Brescia, Milano su Reggio Emilia e V.Bologna su Cantù. Stasera il posticipo tra Pesaro e Trieste. In conseguenza di questi risultati continua la diarchia in testa alla classifica con Armani Milano e Reyer Venezia appaiate in vetta con 6 vittorie in altrettante giornate. La vittoria di Trento consente alla compagine allenata da coach Buscaglia di lasciare il fondo della classifica dove resta ancora a 0 vittorie la sola Pistoia di Ramagli.

In chiara difficoltà anche la Fiat Torino di coach Larry Brown con 2 vittorie e 4 sconfitte ed un cammino alquanto accidentato anche in Europa (7DAYS EuroCup). Molto bene, al contrario, la Cremona del selezionatore azzurro Meo Sacchetti, terza in solitaria con cinque vittorie in sei partite. Proprio dalle fila cremonesi proviene il miglior marcatore in assoluto di questo turno di LBA: Giampaolo Ricci. Per lui 27 punti e la palma di rivelazione assoluta in questo avvio di stagione. Secondo nella classifica dei migliori marcatori italiani di stagione a 16.1 di media, un soffio dietro i 16.3 di Pietro Aradori. Appaiati al terzo posto Stefano Tonut e Diego Flaccadori con 12.8 a partita.

Secondo quintetto (+ sesto uomo):

“1 LEONARDO CANDI (Reggio Emilia): 10 punti in 25 minuti, 2/3 da 3, 4 rimbalzi

“2 FABIO MIAN (Trento): 15 punti in 22 minuti, 5/9 da 3, 2 assist, +15 plus/minus

“3 AWUDU ABASS (Brescia): 17 punti in 25 minuti, 5/7 dal campo e 4/6 ai liberi

“4 SIMONE FONTECCHIO (Milano): 14 punti in 21 minuti, 5/7 dal campo, +29 p/m

“5 ACHILLE POLONARA (Sassari): 15 punti in 21 minuti, 7/8 da 2, 4 rimbalzi off

“sesto uomo NICOLA NATALI (Varese): 10 punti in 11 minuti, 4/6 dal campo, 4r

Primo quintetto (+ sesto uomo):

“1 ARIEL FILLOY (Avellino): 14 punti in 31 minuti, 5/10 dal campo, 6r, 3a, 3rec

“2 STEFANO TONUT (Venezia): 13 punti in 18 minuti, 5/8 dal campo, 4r, +10 p/m

“3 RICCARDO MORASCHINI (Brindisi): 17 punti in 23 minuti, 4/5 da 2, 3/3 da 3

“4 PIETRO ARADORI ( Virtus B.): 26 punti in 30 minuti, 6/10 da 2, 3/4 da 3, 5/5 tl

“5 GIAMPAOLO RICCI (Cremona): 27 punti in 24 minuti, 4/7 da 2, 5/8 da 3, 4/6 tl

“sesto uomo: AMEDEO DELLA VALLE (Milano): 11 punti in 27 minuti, 4r, 3a, 2rec

*BIG3 di giornata:

RICCARDO MORASCHINI (Brindisi): 17 punti in 23 minuti, 4/5 da 2, 3/3 da 3

PIETRO ARADORI ( Virtus B.): 26 punti in 30 minuti, 6/10 da 2, 3/4 da 3, 5/5 tl

GIAMPAOLO RICCI (Cremona): 27 punti in 24 minuti, 4/7 da 2, 5/8 da 3, 4/6 tl

**MVP di giornata:

GIAMPAOLO RICCI (Cremona): 27 punti in 24 minuti, 4/7 da 2, 5/8 da 3, 4/6 tl

 

Commenti
Caricamento...