News, Informazione, Politica

Buon compleanno Fiat 500: l’icona dello stile italiano compie sessant’anni

Auguri Fiat 500. Un simbolo del made in Italy che compie sessant’anni.

La Fiat 500, icona di stile italiano, uno dei simboli del made in Italy e della fioritura economica del secondo dopoguerra,  compie sessant’anni. Tanti i preparativi che a partire dal prossimo 4 Luglio celebreranno anche nel resto del mondo l’anniversario della nascita della prima versione dell’automobile presentata infatti, nel pieno del boom economico proprio il 4 luglio del 1957.

In produzione fino al 1975, la prima 500 è stata costruita in quasi 3,9 milioni di unità. Il testimone di questa icona è poi passato nel 2007 all’attuale generazione della Fiat 500, un vero fenomeno del mercato.

Il primo modello è stato progettato dall’ingegner Dante Giacosa. Ha elaborato un’architettura moderna con carrozzeria autoportante, sospensioni a ruote indipendenti, motore collocato posteriormente e raffreddamento ad aria. Una vera e propria rivoluzione del settore che dopo anni di distanza, conferma il suo impatto socio-economico con 400mila esemplari delle diverse serie circolanti ancora in Italia.
La 500 Normale e la 500 Economica furono lanciate a pochi mesi da quello che doveva essere il loro debutto, in occasione del Salone di Torino per “riparare” quella caratteristiche avvertita come un problema: la mancanza di un vero divanetto posteriore e l’omologazione per due posti.

Nel 1958 arriva la 500 Sport, con il tetto rigido al posto di quello apribile e la tipica fascia rossa sulle fiancate. Nel 1959 nasce la 500 Sport con tetto apribile e un anno più tardi la 500 Giardiniera, una piccola wagon più lunga di 10 cm della berlina. Nell’autunno del 1960 è stata creata la 500 D con cilindrata aumentata e velocità che tocca i 95 km/h.

Nel 1965 con il cambio della posizione delle porte che diventano “controvento”, diventa 500 F seguita nel 1968 dalla 500 Lusso. Nel 1972 arriva l’ultima variante, denominata R e presentata in contemporanea alla 126 ed esce di produzione nel 1975.

FCA e i molti club che operano in tutto il mondo per conservare e preservare le 500 e il valore culturale di questa parte della grande storia italiana, hanno organizzato tantissimi momenti celebrativi imperdibili come il grande raduno del Fiat 500 Club Italia che si svolgerà dal 7 al 9 luglio a Garlenda, vicino ad Albenga, in Liguria.

Commenti

commenti