Calci e pugni ad uno steward. Arrestati 3 ultras del Napoli

Donnarumma a 30 secondi dalla fine, chiude la porta a Milik e al Napoli che voleva i 3 punti per la corsa scudetto. Così è finita Milan – Napoli. Prima dell’inizio della partita invece, tre incivili hanno aggredito uno steward con calci e pugni.

I tre ultras partenopei sono stati arrestati allo stadio San Siro, prima della partita di serie A tra il Milan e il Napoli. Secondo quanto reso noto dalla questura di Milano, gli arresti sono stati eseguiti dalla Digos durante i controlli di filtraggio ai varchi di accesso allo stadio.

La causa è davvero riprovevole. I tre, tutti ventenni, durante le fasi di controllo al settore ospiti hanno aggredito uno steward con schiaffi e pugni e con l’asta di una bandiera.

Come se non bastasse il risultato, arriva anche questa notizia a demoralizzare il pubblico partenopeo che, in questi anni, si è sempre distinto per correttezza, sia in casa che in trasferta. Per questa ragione ci si aspetta una condanna da parte di tutto il mondo del tifo partenopeo.

Commenti
Caricamento...