Segnala a Zazoom - Blog Directory

Caos 5stelle, Lombardi attacca Di Maio: “Lanzalone è un suo uomo”

Roberta Lombardi parla di ciò che sta accadendo a Roma in un’intervista e si esprime su Lanzalone.

“Lanzalone a Roma è stato portato dai membri del gruppo che si occupava degli enti locali, vale a dire Luigi Di Maio, Alfonso Bonafede e Riccardo Fraccaro.”

A parlare è Roberta Lombardi, il capogruppo del M5S della Regione Lazio. In un’intervista a La Repubblica, il candidato Presidente della Regione Lazio, chiarisce la sua estraneità alla vicenda dello stadio della Roma che ha scosso gli uffici della Casaleggio Associati.

“Sono rimasta esterrefatta dalla notizia sia dell’arresto che dell’indagine su Ferrara (capogruppo M5S a Roma). Mai avrei pensato che degli episodi del genere potessero riguardare il mio Movimento. La differenza tra noi e gli altri dev’essere nella reazione. Mi auguro che la magistratura faccia celermente le sue indagini per la verità giudiziaria e che i 5 stelle individuino le responsabilità politiche e si faccia ammenda”.

Circa la figura di Lanzalone, il tecnico di fiducia inviato a Roma dai vertici del MoVimento5Stelle, la Lombardi non fa sconti e dichiara di essersi scontrata più volte con l’avvocato genovese sulla vicenda dello stadio di Roma.

“Lanzalone è entrato in contatto con il gruppo che gestiva gli enti locali, da Livorno, dove ha lavorato bene per il risanamento dell’Aamps, fino a Roma, dove dopo il caso Marra fu messo a controllare tutto quello che Raggi aveva firmato nei mesi in cui lo aveva avuto come braccio destro -e aggiunge- Insisteva dicendo che il progetto della giunta Marino, irricevibile perché puramente speculativo, non poteva essere revocato senza pagare grosse penali. Insieme ad alcuni consiglieri regionali chiesi un parere pro veritate a un importante studio legale e lo fermai. Sa cosa diceva di me? Meno male che non è diventata presidente, non sa fare politica. Sono fiera di non saper fare il suo genere di politica. Per quello scontro ricevetti molti attacchi interni e due ps sul blog”