Cardito: Parco Taglia ostaggio delle baby gang

Cardito: Le baby gang terrorizzano il Parco Taglia.

Giovani teppisti, spesso minorenni, che si dilettano seminando il panico tra la gente.  E’ questo l’identikit dei balordi che tengono in ostaggio il Parco Taglia, uno dei polmoni verdi più belli e frequentati dell’Area a Nord di Napoli.

L’ultimo raid  in ordine di tempo, ieri pomeriggio.  Un branco ha preso di mira alcuni ragazzini del posto mentre giocavano a calcio.  Dopo averli avvicinati sono partite le offese, poi schiaffi, pugni,  calci e spintoni. Ad una delle vittime sono stati persino rotti gli occhiali.

Le vittime sono riuscite a sfuggire alla perversa ferocia dei teppisti che però, hanno ripreso a crear scompiglio a bordo di alcuni scooter.  A tutta velocità hanno percorso il circuito rosso, usato da molti per fare jogging .

Soltanto l’intervento della Polizia Municipale è riuscito a ripristinare l’ordine e a dare tranquillità ai frequentatori del parco.