Cardito. Smaltimento illecito di amianto: Tre denunce

Cardito– Pugno duro contro lo smaltimento illecito dei rifiuti.

Controlli a tappeto a Cardito e pugno di ferro contro chi smaltisce rifiuti in maniera illecita. L’altro giorno, gli Uomini guidati dal Maresciallo Antonio Savino, coadiuvati dal Nucleo Ambientale del Comando dei Vigili Urbani, guidati dal Capitano Luigi Palumbo, durante un’attività di controllo del territorio,  hanno denunciato 3 uomini del posto. Si tratta di D.B.R. 72 anni, P.A. 43 anni e P.A. di 56 anni, ritenuti responsabili di aver smaltito pannelli di amianto senza possedere la abilitazione necessaria al conseguimento del lavoro. L’azione criminosa si è consumata in via Sant’Eufemia, presso un cantiere edile per la riqualificazione di uno stabile ad uso abitativo.  Gli Uomini dell’Arma, celermente intervenuti nello stabile, hanno posto sotto sequestro ben 8 lastre di amianto da 80×40. I 3 soggetti, sono stati denunciati per aver esercitato attività di gestione di rifiuti non autorizzata.
A seguito dell’intervento, le autorità locali hanno annunciato  controlli a tappeto e tolleranza zero nei riguardi dei trasgressori.

Commenti
Caricamento...
Inline
Inline