Casoria- Si fingeva venditore di cocco ma smerciava cocaina: Arrestato

Casoria: Catturato l’ultimo componente della banda Texas Hold’em.

Era latitante dallo scorso 6 marzo, Pasquale Annunziata, il 30enne di Casoria rientrato nell’indagine Texas Hold’em condotta dalla Squadra Mobile di Oristano.  Dal blitz del 6 marzo, dopo pochi giorni di fuga è stato intercettato e fermato a Milano.

Era in pieno centro quando è stato catturato. L’ordinanza di carcerazione fu emessa a seguito di indagini condotte dalla Squadra Mobile di Oristano. In quella circostanza, l’Annunziata, fu individuato da due agenti che si finsero turisti presso un camping oristanese. Dopo averli avvicinati col pretesto di vendere del cocco fresco, propose loro l’acquisto di cocaina.

I due agenti sotto copertura, sono riusciti a risalire ad una rete ben congeniata ed all’arresto di più individui.

L’operazione Texas Holed’em, così denominata per l’abitudine  di alcuni componenti della banda di investire i proventi delle attività illecite nel famoso gioco di carte americano, si è conclusa in quel di Milano con l’esecuzione dell’ultima Ordinanza di Carcerazione.