Casoria – Spacciatore inventa trama per sfuggire all’arresto

Un ragazzo di Casoria ha inventato una storia per sfuggire all’arresto per spaccio, dei carabinieri.

I carabinieri di Ariano Irpino hanno arrestato un 27enne di Casoria per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’episodio si è verificato nella tarda serata di ieri proprio nella cittadina avellinese. Una guardia notturna ha notato nel giardino di un condominio, un giovane con atteggiamenti sospetti. Il ragazzo per deviare i sospetti, si è improvvisamente agitato, fingendo di esser stato vittima di una rapina.

Il metronotte lo ha accompagnato alla vicina stazione dell’arma per la denuncia. I carabinieri hanno avviato subito le indagini, rinvenendo, dopo poco tempo, l’automobile adeguatamente parcheggiata e chiusa a chiave, proprio dove il 27enne era stato trovato. Ed è così che è saltato fuori l’inganno.

Leggi anche:  Frattamaggiore. Parla l'ex ras dei Moccia: "Gestivo l'usura e gli espropri in città"

Fonte: Cronache di Napoli

Commenti
Caricamento...