Frattamaggiore: un medico ritarda la visita e viene picchiato

Un dottore vittima della furia di una mamma ed una figlia: entrambe di Secondigliano. La sua colpa è stata quella di aver ritardato la visita di qualche minuto.

Madre e figlia denunciate per interruzione di pubblico ufficio. Il fatto è avvenuto all’ospedale San Giovanni di Dio di Frattamaggiore. Sembrava un tranquillo pomeriggio, ma qualcuno aveva idee ben diverse. Una donna di 58 anni e sua figlia di 30 anni fanno il loro ingresso presso il nosocomio intimando, con una certa veemenza, di essere visitate. L’una per un problema ad una spalla, l’altra per una semplice assistenza. Il.medico di turno, impegnato a saturare la ferita di un giovane, aveva chiesto solo pochi minuti di attesa. Evidentemente erano troppi. In breve tempo le due sono passate dagli insulti a pesanti minacce ed ingiuire. Un intero reparto è stato bloccato dalla furia della coppia.

A quel punto il personale sanitario non ha potuto far altro che chiedere l’intervento delle forze dell’ordine. Sul posto sono giunti gli agenti del Commissariato di Frattamaggiore. I poliziotti sono riusciti a placare e bloccare madre e figlia. Entrambe sono state denunciate per interruzione di pubblico ufficio.  Non è ancora chiaro perché si trovassero in un presidio ospedaliero l’intento dal loro territorio.

 

Commenti
Caricamento...