Nave Diciotti, Salvini: “Se qualcuno scende finirà in carcere”

Il Ministro annuncia misure drastiche dopo le rivolte a bordo

Matteo Salvini seriamente intenzionato a mantenere la linea dura. Appena la nave Diciotti sarà sbarcata in Italia i colpevoli della rivolta saranno arrestati.

Il Ministro è stato chiarissimo a riguardo:

I responsabili delle gravissime minacce risponderanno delle proprie azioni, senza sconti, di fronte alla giustizia.

 

Print Friendly, PDF & Email
Commenti
Caricamento...