Recensioni musicali / “Nessuna Ricompensa” – Terror Haze

Il primo disco ufficiale del rapper napoletano, viaggio di sola andata nella periferia tra perdizione e riscatto

La definizione di “disco della maturità” è un concetto per descrivere un punto di arrivo nella carriera di un artista o anche un punto di svolta alla ricerca di nuovi orizzonti. Nel caso di Terror Haze diventa un controsenso essendo  “Nessuna Ricompensa” il suo primo disco ufficiale, un lavoro dove ci si aspetterebbe urgenza di comunicare unita ad una certa inesperienza e contenuti ancora acerbi. Niente di tutto questo.

Ugo Buonfiore (Napoli 1989) alias Terror Haze arriva al suo primo appuntamento ufficiale con una bomba a mano sotto forma di musica, rap hardcore per essere precisi. Una maturità di scrittura, un’interpretazione spontanea e naturale supportata da una produzione che nulla a che vedere con i morbidi, comodi e banali 4/4 a cui il panorama rap italiano ci ha tristemente abituato. Qui c’è background, ascolto e consapevolezza.

Pesa e si sente l’esperienza accumulata con la sua crew KEINATOcoKAINATO e gli ottimi lavori  “Nella giungla di cemento Vol.I” e “Vol.II” (2013/14), dove Terror tra rime e citazioni da cinema e cantautori preparava le valigie per il suo personalissimo viaggio nell’abisso periferico di una città come Napoli, metropoli simbolo della contraddizione.

Nel nuovo lavoro “Nessuna Ricompensa”, uscito il 3 Marzo 2018 per Mr Few, il protagonista scende ancor di più nel profondo della sua anima attraverso il ricordo di esperienze quotidiane così come di storie d’amore finite, i sogni infranti, la consapevolezza di dover resistere, di dover trovare nella propria forza espressiva la salvezza. Non mancano tristi capitoli di cronaca come la perdita di un amico in una tragedia senza senso.

Testi forti, senza sconti, con una grande produzione alle spalle e collaborazioni eccellenti, gente che afferra appieno il senso del rap di Terror, pur essendo dall’altra parte del mondo. Tra i rapper: Blaq Poet , Ruste Juxx, Grand Surgeon, Inf Black, mentre tra i dj ed i beat maker troviamo DJ Enyoutee, DJ Tray, Beatdeella.

Tante altre sono le collaborazioni che arricchiscono il suono rendendo il disco multiforme, con una convivenza senza sforzo tra il beat crudo e primitivo, classici eighties e ritmi molto più moderni, ricchi di synth e bassi, con una scelta dei tempi di entrata ed uscita praticamente perfetta, un flow non solo vocale ma musicale, dinamico. Provare per credere la traccia “Terror Dayz”(feat. Grand Surgeon). Il tutto, come nello stile dei suoi primissimi lavori, infarcito di citazioni cinematografiche di culto, concetti filosofici e riflessioni sulla giungla urbana vissuta al limite.

Ottimo primo disco della maturità.

 

Nessuna Ricompensa Prodotto da: Mauro Romano Registrato presso: Mr.Few Records Mix e Mastering: Francesco Giuliano Progetto grafico/Cover art: Marco Badanai Blumb Design Distribuito da: www.mrfew.com – Mail: info@mrfew.com
OFFICIAL WEB SITE: www.terrorhaze.it

CANALI ufficiali:
FACEBOOK: https://www.facebook.com/terrorhazeofficial/
SPOTIFY: https://open.spotify.com/album/4NhNpsD7K39q0TszRoyRpu
iTUNES:https://itunes.apple.com/it/album/true/id1344922760
AMAZON: https://www.amazon.it/Nessuna-ricompensa-Explicit-TerrorHaze/dp/B079M37XCJ/ref=sr_1_1?s=dmusic&ie=UTF8&qid=1520436978&sr=1-1-mp3albums-bar-strip-0&keywords=TERROR+HAZE+NESSUNA+RICOMPENSA
DEEZER: https://www.deezer.com/it/album/56456162
OFFICIAL YOUTUBE: https://www.youtube.com/channel/UCVIRq4p12CiJO7Bs3dmxvYQ
OFFICAL SOUNDCLOUD: https://soundcloud.com/menschen-terrorhaze-material
OFFICIAL BANDCAMP: https://terrorhaze.bandcamp.com/

Commenti
Caricamento...