La profezia di Monti: “Per Salvini e Di Maio è arrivato il momento Tsipras”

Il Professore all’attacco del governo

Mario Monti torna a demonizzare l’operato del governo con una dura analisi dell’attuale momento politico e dei leader che lo caratterizzano.

Le parole del senatore a vita si abbattono come macigni:

Salvini e Di Maio vivevano nell’equivalente politico di una bolla speculativa.

Ora mi pare che l’impatto con la Commissione europea sia stata la prima vera occasione di scoperta della realtà.

Tsipras cambiò idea in pochi giorni, perché capiva che i greci non volevano uscire dall’euro.

In Italia invece Di Maio e Salvini, specialmente il secondo, hanno cercato di eccitare gli animi in chiave anti-europea praticamente dal primo giorno, fino alla settimana scorsa.

Ora stiamo arrivando al momento in cui si capisce che la realtà è diversa da come la si immaginava. E che bisogna tenerne conto.

Salvini ai miei occhi ha in sé due vene di pericolosità che i 5 Stelle non hanno: l’avversione all’Europa e una sorprendente capacità di impartire agli italiani un corso quotidiano di diseducazione civica.

Non è poco.

Commenti
Caricamento...