Segnala a Zazoom - Blog Directory

M5S, Fiorella Mannoia ci crede ancora

Durante la presentazione del suo ultimo album “Personale“, Fiorella Mannoia, che in passato aveva fatto l’endorsement al M5S per poi dirsi “stufa di loro” dopo l’astensione dei pentastellati sullo ius soli, è tornata a parlare dei pentastellati.

Dopo nemmeno un anno da quando si è insediato il Governo, sono molti i volti noti che prima hanno appoggiato espressamente il M5S per poi esprimere pareri critici nei confronti dei pentastellati. Tra questi, ultima in ordine di tempo, c’è Fiorella Mannoia che ha dichiarato:

“Io non mi pento mai di quello che faccio. Ci si può anche sbagliare, ma pentirsi mai perché non c’è mai pentimento nella speranza”. ‘Dire che sono contenta, certamente no. Sono più arrabbiata che pentita. Io mi sono sempre esposta e non c’è alcun pentimento nell’esporsi. Io non ce la faccio proprio a tenere la bocca chiusa se c’è qualcosa che non mi va. Anche perché prima di essere una cantante sono una cittadina come tutti”, ha sottolineato.