Marcianise, Si Rompe il distributore ed eroga Benzina Gratis: Automobilisti nei guai

Marcianise – Un evento più unico che raro ha avuto luogo presso una pompa di benzina di gruppo Eni a Marcianise, in via Leonardo da Vinci.

Stando alla ricostruzione dei fatti, pare che le colonnine della stazione di servizio si siano improvvisamente guastate, cominciando ad erogare benzina anche senza il corrispettivo in denaro. 

Gli automobilisti, accortisi del malfunzionamento, ne hanno, impropriamente, approfittato: Un fittissimo giro di telefonate ad amici e parenti invitava loro ad accorrere alla suddetta pompa per approfittarsi del temporaneo guasto.

Lunghe code code e tanto trambusto, come è facile immaginare, sono stati generati dall’improbabile evento, ma anche quella che può sembrare a prima vista una fortuita coincidenza, se la si guarda da un punto di vista differente, non è detto che sia tale.

Il proprietario della stazione di servizio, avvisto dell’accaduto, non ha reagito benissimo. In uno sfogo infatti, oltre a manifestare la sua delusione per i suoi clienti,  minaccia tutti gli ‘approfittatori’ di avere conseguenze legali vista l’appropriazione indebita di benzina commessa da questi ultimi.

Ecco lo sfogo del titolare:

“Vorrei gentilmente ringraziare tutti coloro che hanno approfittato della rottura della colonnina del mio distributore per fare i pieni gratis alle proprie vetture – si è sfogata la proprietà -. La cosa più grave è il passaparola avvenuto per invitare altra gente ad approfittare della situazione creando corse e code sulla stazione di servizio. Scrivo questo posto per rendere noto, con mia sorpresa, la disonestà di molte persone (da me riconosciute) che per poco calpestano l’onestà altrui e la propria dignità. Considerando la loro ignoranza voglio ricordare loro che la stazione di servizio è Munita di telecamere H24 , e pertanto trattandosi di un vero furto, l’accaduto sarà gestito dagli organi competenti e non so quanto sia loro convenuto. Ma voglio ancora di più ringraziare chi con onestà e umiltà ha avuto la coscienza di avvisarmi di ciò che stava accadendo a mia insaputa”.

Commenti
Caricamento...
Inline
Inline