“Per non dirti di no”: una raccolta di poesie di Vella Arena presentata al Palazzo Ducale.

Il libro di poesie della scrittrice Vella Arena, sarà presentato questa domenica al Palazzo Ducale di Parete. Un libro che si apre ad ogni tipo di sentimento e lascia il segno.

Domenica 17 dicembre nello splendido salone del Palazzo Ducale di Parete (Ce) si terrà la presentazione del libro di poesie “Per non dirti di no” di Vella Arena.

 

Nella suggestiva cornice del Palazzo Ducale di Parete, in via Umberto I, si mostrerà per la prima volta Vella Arena, con il suo emozionante libro. Alle ore 18.00 comincerà la presentazione della tanto attesa raccolta di Turisa editrice. Si tratta, appunto, di una raccolta di poesie, in versi liberi, che Vella ha sì scritto per il libro in particolare ma che ha anche raccolto nel corso del sua carriera.

Le poesie di “Per non dirti di no” raggiungono le emozioni più segrete ed esprimono al meglio la complessità dell’animo umano. La stessa autrice pesca nel suo intimo regalandoci il meglio di sé e non solo. La sua è una lirica poetica, vissuta a pieno, che spiazza il lettore guidandolo entro sé stesso.

L’attrice Liliana Palermo che leggerà alcune delle poesie che compongono il libro, sarà accompagnata dal pianoforte di Caterina dell’Aversana dell’associazione “Arte in Musica”. Gli interventi al tavolo saranno a cura di: Gilda Grasso, Assessore alla Cultura del Comune di Parete, Letizia Servillo, psicologa, psicoterapeuta, e Francesco Torellini, giornalista-scrittore. Modererà l’incontro, l’avvocato Francesco Cecaro, appassionato di letteratura.

L’evento, nell’ambito del cartellone Natale al Palazzo Ducale di Parete, in programmazione fino al 6 gennaio 2018, organizzato dalla Pro Loco Parete,  con il patrocinio del comune, vedrà la presenza del primo cittadino, il sindaco Luigi Vito Pellegrino, per i saluti e gli auguri per le festività natalizie.

Sarà possibile acquistare il libro alla conclusione della presentazione e online a partire dal 31 dicembre 2017. L’ingresso all’evento è libero.

Commenti
Caricamento...