Ottavio Buonomo in scena con “Femmene, fatti e misfatti della famiglia Fava e Ventresca”

Torna al Teatro Italia di Acerra, Ottavio Buonomo, regista della commedia: “FEMMENE, FATTI E MISFATTI DELLA FAMIGLIA FAVA E VENTRESCA”. Scritta da Pasquale Forni ed interpretata dallo stesso Ottavio che vestirà i panni del protagonista, Pasqualino Ventresca.

Reciteranno fianco a fianco ad Ottavio, attori di grande bravura come Walter Lippa (noto a molti per aver interpretato “Carluccio” in “Gomorra 1”) e Vincenzo Merolla, un volto storico del Teatro napoletano. Il testo della colonna sonora è stato scritto da Pasquale Forni, la musica è di Buonomo e gli arrangiamenti sono di Ciro Genno.

La trama si presta ad essere una sorta di specchio di alcune situazioni ancora vigenti nella nostra società. Ormai le donne hanno preso definitivamente coscienza del loro ruolo ma c’è ancora chi sostiene l’importanza dell’essere uomini e così, il quasi quarantenne Pasqualino Ventresca decide di creare il gruppo degli “uomini” e ne diventa presidente. Trascina in questa “impresa” i giovani Cenzino (Giovanni Caso), Totonno (Fausto Bellone) e Luigi (Gennaro Ermo).

Il presidente però a casa sua, si trova ad avere a che fare con una situazione totalmente opposta: la madre Teresa Fava (Eleonora Coppola) è capo indiscusso della famiglia, mentre papà Armando (Vincenzo Merolla) ha un carattere mite ed è sempre vittima di tutti. C’è Antonio Ventresca (Walter Lippa) che viene ripetutamente tradito dalla moglie Pamela (Giusy Ferro) e poi Luisa (Martina Frezza), forte e sempre in contrasto con Pasqualino.

Tra gli altri personaggi vi sono Carmela (Maria Onorato), la bigotta Antonietta (Maria Elena Bianco), mai stata fidanzata ed innamorata di Pasqualino e Gennaro (Ciro Bianco), il fratello di Antonietta che nasconde una bella sorpresa. Completano il cast Giangi (Vincenzo Carrino) che vorrebbe entrare nel gruppo degli “uomini”, Marco detto ‘o nimale (Gerardo Carola), il Guru di Porta Capuana (Dario De Gregorio) e Gemma (Maria Di Leo), la fidanzata di Pasqualino.

Tantissimi altri però sono gli eventi in programma per la stagione teatrale, tutti prodotti da “Il Teatro di Ottavio”.

Commenti
Caricamento...
Inline
Inline