Regionali Abruzzo, Di Battista:”È stata una sconfitta, momento difficile”

“È stata una sconfitta. Il Movimento 5 stelle non ha mai vinto le elezioni regionali. Si deve imparare sempre dagli sbagli, ma non abbiamo mai perso in questi anni, abbiamo sempre imparato”.

Queste le parole del battitore libero del M5S, Alessandro di Battista, ospite nel salotto di Giovanni Floris a “DiMartedì“, che ha analizzato lucidamente la debacle del M5S alle regionali in Abruzzo, ammettendo che quello che sta attraversando il Movimento è un “momento difficile, ma non drammatico“.

TAV

Dopo che l’analisi costi-benefici commissionata dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha dato esito negativo bocciando l’opera i cui benefici economici sono pari a 885 milioni, mentre i costi sono stimati intorno ai 8 i miliardi,  l’ex deputato pentastellato ha invitato il Vicepresidente del Consiglio, Matteo Salvini, favorevole alla realizzazione del TAV, a leggere l’analisi:

“C’è una commissione di esperti ai quali è stata affidata dal governo un’analisi costi-benefici” sulla Tav. “Salvini dovrebbe leggerla, è una posizione ideologica la sua, non è concreta. Basta con la balla che il M5S è per il no, contro il progresso.

L’ex deputato ha poi sottolineato che a suo parere i “soldi si devono spendere per fare le opere, non fare opere tanto per spendere soldi“, sostenendo che, affinchè non si ripetano tragedie come quella causata dal ceollo del ponte di Genova,  “oggi la prima opera pubblica da fare è la manutenzione“. 

 

Commenti
Caricamento...