Segnala a Zazoom - Blog Directory

Rosato ammette: “Governo del Presidente non ha i numeri”

Mentre il PD ha convocato la sua Direzione nazionale il 3 di Maggio, Ettore Rosato, colui che ha dato il nome a questa legge elettorale, pare ammettere candidamente che anche un Governo del Presidente non avrebbe i numeri per esistere:

“Il governo del presidente? Non avrebbe i numeri, e poi io escluderei in maniera forte che noi facciamo un governo del centrodestra”.

Oltre quindi alla difficoltà di costituire un esecutivo del genere, Rosato sostiene che il PD non sarebbe pronto ad appoggiare il centrodestra. Ciò ci porterebbe dritti alle elezioni anticipate se i dem non decidano di rispondere positivamente alle richieste di Di Maio.

Una prospettiva che sarebbe sgradita a non pochi all’interno dello stesso PD, che anche nei sondaggi è oramai in caduta libera e che quindi perderebbe altri seggi nel caso in cui si tornasse al voto a breve. Ma Rosato,  ospite di “Carta Bianca” su Rai Tre, non pare avere preoccupazioni, perché è convinto che un Governo ci sarà:

“Lasciamo lavorare il presidente Mattarella, poi forse la prossima settimana ci sveglieremo magicamente con un governo Di Maio-Salvini”.