Sondaggi: Lega primo partito, M5S in picchiata, PD ai minimi

Durante la puntata di Piazza Pulita andata in onda su La7, i sondaggi condotti da Index Research hanno indicato le intenzioni di voto degli italiani.

Secondo Index Research, se si andasse alle elezioni oggi, la Lega la spunterebbe sul M5S. Il Carroccio di Matteo Salvini si assesta al 33,1% perdendo, rispetto allo scorso mese, l’1,7%, ma doppiando quasi il risultato delle scorse elezioni del 4 marzo.

Il M5S invece perde lo 0,7% rispetto al dato rilevato a dicembre passando dal 24,8% al 24,1%, ma perde più di 8 punti percentuali dalle scorse elezioni politiche.

Per quanto riguarda le forze di opposizione, il PD è ai minimi assestandosi al 17,5% perdendo piu di 10 punti percentuali dal 4 marzo.

Forza Italia, invece, si piazza al 7,9% acquistando lo 0,3% da dicembre.

Fratelli d’Italia si piazza al 4,1%.

I sondaggi condotti da Index Research hanno inoltre, a fronte dell’approvazione della manovra finanziaria, chiesto al campione intervistato se la situazione economica migliorerà nel 2019.

L’82,4% non ritiene che, a fronte delle misure contenute nella manovra, la situazione economica possa migliorare nel 2019, a dispetto della percezione positiva dell’8,1% del campione intervistato.

Commenti
Caricamento...