Novità dalla Cassazione: Cosa si può dire o no agli immigrati

Una sentenza choc ribalta tutto. Ecco i dettagli

Una clamorosa sentenza della Cassazione ha condannato un 45enne per concorso in lesioni, finalità discriminazione razziale, ai danni di due stranieri.

Desterà molto scalpore questo intervento che in effetti limita la libertà del cittadino.

La spiegazione è molto semplice: dire ad un immigrato “devi andare via” può essere ora perseguibile. Questa sentenza crea un precedente importante.

Intervenuto nella questione anche il Ministro Salvini che ironicamente ha postato la frase “andate via” sulla sua pagina Facebook.

Commenti
Caricamento...
Inline
Inline