News, Informazione, Politica

Con Di Maio in panchina saremmo ai Mondiali. Ecco come

La sconfitta contro la Svezia brucia ancora e resterà nella storia. L’Italia, che come tutti sanno è il Paese degli allenatori, ha trovato fin da subito il responsabile: il ct Ventura. E se su quella panchina ci fosse stato Luigi Di Maio?

Questa la provocazione di Natangelo, vignettista de “Il Fatto Quotidiano” che nonostante l’amarezza riesce ad ironizzare sulla disfatta azzurra mettendo in correlazione il candidato Premier del MoVimento 5 stelle con il commissario tecnico della nazionale Gian Piero Ventura.

L’episodio a cui si ricollega è l’oramai celebre dietrofont di Di Maio che dopo aver lanciato il confronto a Matteo Renzi, scegliendo anche la rete ed il programma tv, decise di non presentarsi. Partendo da quella situazione Natangelo costruisce una vignetta, immaginando una telefonata del leader pentastellato alla Svezia :

Se avessimo avuto Di Maio come ct della nazionale non avremmo perso!

Pronto, Svezia? Eh, mi dispiace ma non sei più competitor per l’Italia quindi stasera la mia squadra non si presenterà all’incontro. Tante care cose

ECCO LA VIGNETTA

Natangelo per il Fatto Quotidiano 14/11/2017

 

Commenti

commenti