Manovra, Di Maio: Tagli al bilancio per ottenere risorse

Vertice M5S: Luigi Di Maio chiede tagli ai ministri per trovare le risorse necessarie alla manovra.

Nella riunione dei ministri del M5S con il vicepremier, Luigi Di Maio, si è dibattuto soprattutto, dei tagli al bilancio dello Stato per reperire nuove risorse per la manovra. Il ministro dello Sviluppo economico ha chiesto ai colleghi di ridurre al massimo le spese, complimentandosi con la responsabile della Difesa, Elisabetta Trenta, per il taglio di 500 milioni.

Pare che uno dei partecipanti abbia posto l’eventualità che la Lega potesse essere contraria, sentendosi rispondere dal capo politico:

“Allora si assumerà la responsabilità di non fare quota 100”.

Il capo pentastellato ha anche chiesto di inserire nella prossima legge di Bilancio il progressivo azzeramento dei finanziamenti pubblici ai giornali e il taglio dei costi della politica, compresi auto blu e voli di stato.

Luigi Di Maio ha detto:

“Sono le nostre battaglie ed è ciò che abbiamo promesso agli italiani, quando in campagna elettorale parlavo di cambiamento e di politica come servizio intendevo anche questo”. 

Commenti
Caricamento...
Inline
Inline