Il ritorno di Di Battista, Matteo Salvini: “Per la Lega le priorità sono altre”

Risposta del ministro alla proposta taglia-stipendi

Matteo Salvini replica alla provocazione di Alessandro Di Battista che, appena tornato, propone il taglio agli stipendi dei parlamentari.

Il grillino, raggiunto Luigi Di Maio sulle Dolomiti aveva dichiarato:

Vi regaleremo una legge che taglia gli stipendi di tutti i parlamentari.

Immediata la replica di Matteo Salvini:

Giusto tagliare sprechi e spese inutili, è nel contratto di governo e lo faremo. Ma per la Lega le priorità sono altre.

Il taglio delle tasse, l’estensione della flat tax e della pace fiscale, la cancellazione definitiva della legge Fornero, l’approvazione dell’Autonomia e una legge nuova che garantisca il diritto alla legittima difesa.

 

Commenti
Caricamento...