Salvini: “La vita dei miei figli vale più di quella di un rapinatore”

“Se uno entra in casa mia io difendo la vita mia e dei miei figli, che valgono piu’ della vita di un rapinatore”.

Lo ha detto il vicepremier e ministro dell’Interno, Matteo Salvini, nel corso di un comizio a Bussi sul Tirino, nel Pescarese, annunciando inoltre l’entrata in vigore imminente della legge sulla legittima difesa.

A marzo sara’ legge la legittima difesa. Non ci sara’ piu’ la follia del risarcimento alle famiglie dei rapinatori uccisi, e non ci sara’ piu’ la proporzionalita”.